Sono stati trovati 526 annunci

Salvare come abbonamento di ricerca

Hardtop

Lo yacht hard-top trova la sua origine nei paesi scandinavi. Furono dunque cantieri navali nordici a mettere in vendita degli yacht motorizzati sotto forma di yacht hard-top. Fra cui dei marchi famosi di yacht motorizzati come Nidelv, Saga, Nimbus, Marex etc. Più tardi lo yacht hard-top venne messo in vendita a livello internazionale. Lo yacht hard-top è stato sviluppato come variante di barca cabinata con il pozzetto di comando ampio e aperto e la copertura di tessuto da lunga tradizione in Norvegia, Svezia o Finlandia. L'esigenza di resistenza alle condizioni climatiche e di un maneggio semplificato ha spinto i cantieri navali a provvedere il pozzetto di comando – spesso attrezzato con posti a sedere e una piccola pantry – con una costruzione di tetto fissa e una porta di poppa vetrata chiudibile. Spesso lo yacht hard-top è concepito come veloce barca dislocante e come la stessa viene usato come confortevole yacht per escursioni. Tuttavia paragonandolo alla barca dislocante dispone di un potenziale di velocità superiore. Lo yacht hard-top si contraddistingue per un grande salotto con una buona visione circolare. Servizi e zona letto sono disposti ad un livello basso e vengono sistemati in prua o, secondo il modello, in poppa. In origine dei singoli impianti a diesel servivano all'avanzamento. Modelli recenti possono presentare delle istallazioni doppie e rappresentare anche delle yacht plananti da diporto. In forma riassuntiva i modelli di Elan, Jeanneau, Regal, Bavaria etc.